#23 La “Vecchiezza”

È sabato sera, dovrei essere in giro a divertirmi ed invece sono appena rientrato a casa. È normale avere sonno alle 23 e 39? A 26 anni? 

Eppure per me la serata è conclusa. Ho avuto il mio aperitivo, la mia cena a base di Kebab, le mie 4 birrette. Eravamo solo in due oggi, io ed un mio amico. La serata è iniziata con le migliori intenzioni: “usciamo, mangiamo e andiamo al pub che c’è il concerto di una band alternative rock strafiga”.
Cos’è successo? Il concerto era previsto per le 23 e alle 23 era arrivato solo il chitarrista che manco aveva ancora collegato la chitarra all’amplificatore. Morale della favola? “Ordino una 0.20 e ce ne andiamo”. Non la finisco nemmeno, mi viene il singhiozzo. Decido che è abbastanza, ci alziamo e ce ne andiamo. 

Saliamo in macchina, mi esce un sospirato “Che vita di merda”. “Perché?” mi risponde il mio amico. “Perché abbiamo 26 anni e stiamo rientrando a casa alle 23 e 39 di un sabato sera” detto ovviamente tra un singhiozzo e un altro. 

E niente, accendiamo e via a casa.  Ed eccomi qui, sdraiato, sotto una coperta bella calda per farmi passare il singhiozzo, sentendomi come un ottantenne in ospizio.

Ma comunque me la godo, ho acceso l’xbox e parto per le mie avventure fantasiose nel far west. 

E voi? Come lo passate il sabato? 

Annunci

8 risposte a "#23 La “Vecchiezza”"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: